Lyrics Tananai – ABISSALE

Parlerò di un uomo ucciso
Non da una coltellata, bensì da un sorriso
Dovrebbero studiarlo bene nei licei
Discuterne tra gli scienziati
Io che sono un indeciso
Lei che ammette se non ha mai letto un libro
Dovrebbero proteggerla come i musei
Come si fa tra innamorati
Io c'ho provato, amore
Ad essere speciale almeno un po' per te
Ma non sono speciale
Vorrei fossi speciale almeno tu per me
Dimmi che, eh, eh-eh
Ricorderai, ricorderai, ricorderai che eravamo proprio belli insieme
Ricorderai, ricorderai, ricorda, anche io ho sofferto come un cane
Cosa ci fai, cosa ci fai, cosa ci fai?
Dimmi, non vedevi che la differenza tra noi è una differenza... abissale?
Parlerò di una ragazza che uccise un uomo che stava guardando l'alba
Gli disse, "L'alba non si guarda mai da soli, mi siederò con te
Che sei un tipo strano come me che guardo sola i tramonti
Fammi vedere i tuoi mondi"
Ricorderai, ricorderai, ricorderai che eravamo proprio belli insieme
Ricorderai, ricorderai, ricorda, anche io ho sofferto come un cane
Cosa ci fai, cosa ci fai, cosa ci fai?
Dimmi, non vedevi che la differenza tra noi è una differenza... abissale?

Ricorderai, ricorderai, ricorderai che eravamo proprio belli insieme
Ricorderai, ricorderai, ricorda, anche io ho sofferto come un cane
Cosa ci fai, cosa ci fai, cosa ci fai?
Dimmi, non vedevi che la differenza tra noi è una differenza... abissale?

Lyrics rating:
92%